WhattsApp-Business-Misuraweb

WhatsApp Business: le aziende sempre più in primo piano

Quante volte nel corso di questi anni c’è stato detto che WhatsApp sarebbe stato a pagamento?

E quante volte tutti noi, alquanto indignati, abbiamo pensato subito alla solita bufala che di tanto in tanto è circolata sul web. Bè, questa volta sembra proprio che non possiamo più parlare di bufala.

Le voci che circolano da un po’ di tempo sul web questa volta sembrano del tutto fondate: WhatsApp sarà a pagamento.

WhattsApp-Misuraweb

Ma stiamo calmi, perché qui non stiamo parlando di rendere il servizio a pagamento della famosa chat che vanta più di un miliardo di utenti al mondo.

Bensì di WhatsApp Business, una soluzione specifica per le aziende che vogliono offrire via chat assistenza e servizi di altro tipo ai propri clienti.

Facebook ha finalmente deciso di monetizzare la sua acquisizione più importante degli ultimi anni. L’annuncio è arrivato direttamente dal blog ufficiale dell’azienda californiana: “Creare valore per le persone, e ora anche per le aziende”.

Nel post ufficiale di WhatsApp si legge: «Sappiamo che le aziende hanno esigenze diverse.

Ad esempio, vogliono avere una presenza ufficiale, un profilo verificato, in modo che un utente possa facilmente distinguere il loro account da quello di un singolo individuo, e necessitano di un modo più semplice di rispondere ai messaggi che ricevono.

Stiamo costruendo e testando nuovi strumenti, tramite l’applicazione WhatsApp Business. Gratuita per piccole attività, e tramite una soluzione enterprise per aziende di maggiori dimensioni che operano su larga scala con una base clienti globale, quali compagnie aeree, siti di e-commerce e banche.

Queste aziende potranno usare le nostre soluzioni per inviare ai loro clienti notifiche utili, come ad esempio gli orari di un volo, conferme di avvenuta consegna, o altri aggiornamenti».

Un nuovo modo per le aziende di interagire con i propri utenti, infatti tramite WhatsApp Business le aziende potranno avere un profilo verificato, con un simbolo ad hoc che garantirà affidabilità agli utenti.

Tra i primi a testare le nuove funzioni di WhatsApp c’è la compagnia aerea Klm, che ha deciso di fornire via chat ai suoi passeggeri la conferma della prenotazione, la notifica del check-in, la carta d’imbarco e tutte le informazioni sul volo prenotato. Tramite WhatsApp Business la compagnia offrirà anche il servizio di assistenza clienti in 10 lingue.

KLM_WhatsApp-Misuraweb
Come se non bastassero le mail promozionali che piovono sugli utenti ogni giorno, adesso ci sarà WhatsApp Business, un altro modo per rendere le aziende ancora più in contatto con i loro utenti. O un nuovo modo di invadere la privacy?

Bisogna solo aspettare l’arrivo di questa nuova funzione per capire meglio come WhatsApp Business riuscirà a collocarsi nella nostra vita quotidiana.

Ti è piaciuto? Condividilo sui Social

Hai trovato utile questo articolo?

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]

Condividilo sui Social:
Facebook
Facebook
Instagram
LinkedIn